Tag Archives: Tecnologia

I Tanti modi per scaricare i video di Youtube

Che Youtube sia diventato uno dei principali fenomeni culturali di questa prima decade del ventunesimo secolo lo sanno ormai anche le pietre… Lo sanno anche quelli che del non utilizzo di internet ne fanno segno di distinzione elitaria… Lo sanno soprattutto i telegiornali, Studio Aperto di Italia 1 in primis, che non mancano confezionare servizi su questo o quel video comparso sul più importante sito di video amatoriali (e non) in the world…
E lo sappiamo anche noi, ovviamente, altrimenti non staremo qui a parlarne. Per ora ci limitiamo a segnalare questo interessante articolo del portale HTML.it, dove vengono illustrati i vari modi per scaricare un video da Youtube sul proprio computer e salvarlo in forma di file. Uno dei principali pregi/difetti del re del video streaming consiste nel fatto che, appunto, i video vengono visti in streaming, e non come semplice file manipolabile a proprio piacimento.
Leggetevi pertanto l’articolo consigliato, più avanti riprenderemo l’argomento…

Nuova immagine del Sony Ericsson P5i Paris… Acceso

Quella riportata qui sotto è una delle poche immagini del Sony Ericsson P5i Paris da acceso, con in bella vista un menù caratterizzato da icone monocromatiche.
Alcune considerazioni su questo prodotto. Nonostante le enormi aspettative che si sono venute a creare intorno al prossino dispositivo hight end della multinazionale nippo svedese, la maggior parte degli internauti non hanno espresso fino ad ora giudizi particolarmente entusiasti su quello che dovrebbe diventare il principale antagonista del Nokia N96 (lasciamo perdere l’iPhone, altro tipo di prodotto). In effetti le caratteristiche tecniche non sembrano così evolute rispetto a quelle del gioiellino finlandese, anche se qualche plus il Paris può vantarlo. Innanzitutto lo schermo tattile, utilizzabile sia col pennino che soltanto con le dita. Le dimensioni parrebbero molto più contenute rispetto a quelle dell’N96 e anche il modulo GPS integrato NaviLink 5.0 NL5350 con WayFinder 7.0 dovrebbe essere decisamente più performante. A chi piace e non ha le dita troppo grosse, la tastiera a bilanciere consente una velocità di scrittura maggiore.
Fin qui le cose note. Si parla in oltre di uno schermo con risoluzione VGA (anche se nutriamo qualche dubbio in proposito) e del flash allo xeno per il sensore fotografico da 5 Mpx (da confermare). Insomma, le carte in regola per raggiungere e superare il rivale Nokia ci sono tutte, sempre che Sony Ericsson si decida ad immettere il prodotto sul mercato, invece di allungare a dismisura i tempi di commercializzazione, come da sua caratteristica peculiare.

Ancora immagini live del Sony Ericsson P5i Paris


Riportate da diversi siti internet, sono trapelate in rete nuove immagini inedite del Sony Ericsson P5i Paris. Le immagini non aggiungono niente a quanto già si conosceva. La sensazione è che quello che doveva essere un dispositivo quasi rivoluzionario (almeno nelle aspettative dei fas della casa Nippo Svedese), si rivelerà in fine un ottimo smartphone, dotato di un buon comparto fotografico e dalle dimensioni particolarmente contenute. Insomma, un Nokia N95 più piccolo e con lo schermo tattile. Alla fine l’unico vero plus dovrebbe venire dal modulo GPS integrato NaviLink 5.0 NL5350 con WayFinder 7.0.

Video test start up Asus Eee PC e HP Mini-Note PC 2133

Interessante video pubblicato su Youtube dal sito NotebookReview.com. Si tratta di uno start up test, ossia del calcolo del tempo di accensione del dispositivo e di avvio del sistema operativo, in questo caso non identico, purtroppo. L’Eee PC è basato infatti su Windows XP, mentre il Mini-Note si basa su Windows Vista. Ebbene, dopo circa 40 secondi l’Asus è operativo, mentre per il Mini-Note bisogna aspettare un minuto e mezzo.

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=pQn0fuXZiU0&hl=it]

Il ricco Sharp D4 e il povero Datacask Jupiter

Riprendiamo e approfondiamo due notizie pubblicate dal sito SoloPalmari.com inerenti due prodotti annoverati entrambi nel settore Ultra Mobile PC che tuttavia si basano su concezioni totalmente diverse della tecnologia: quella del top di gamma e quella dell’ultra economico.

Lo Sharp D4 è un UMPC in stile HTC Shift, dotato di chipset Intel Centrino Atom con frequenza di 1,33 Mhz, 1 GB di RAM, 40 GB di Hard Disk e schermo da 5″ con risoluzione di 1024×600 pixel. Il peso è di 470 Grammi e il meccanismo di apertura dello schermo rispetto alla tastiera è del tutto simile a quello dell’HTC Shift. Il sistema operativo è windows Vista. Il prezzo i Giappone dovrebbe aggirarsi intorno agli 800/900 € al cambio attuale, tuttavia non si sa ancora se è prevista la commercializzazione in Europa. Nel caso, come capita sempre più spesso, il prezzo per i mercati europei non terrà conto della forza dell’euro e si allineerà al prezzo del cambio nominale con il dollaro, ossia 1 dollaro = 1 Euro, pertanto difficilmente lo troveremo a meno di 1.100 €.


Il Datacask Jupiter fa parte invece di quella categoria di UMPC basati su linux che fanno della basso prezzo unito ad una elevata portabilità le proprie caratteristiche salienti. Da un punto di vista tecnico, il Jupiter si basa su processore AMD da 500 Mhz, 512 Mb di Ram, 20 GB di Hard Disk (60Gb sul sito del produttore…) e schermo da 8″ con risoluzione di 800×480 pixel. Qualcosa in più rispetto al best seller Asus Eee PC in fatto di storage e schermo a fronte di un processore meno performante ed un prezzo di 279 € (299€ il prezzo dell’Asus).

Foto del Sony Ericsson P5i Paris con tastiera slide

Il sito Unofficial Sony Ericsson Blog mostra un paio di nuove foto del fantomatico P5 (o P5i, o Paris) con la tastiera slide aperta. Anche in questo caso potrebbe trattarsi di Fake, tuttavia il dispositivo finale non dovrebbe discostarsi troppo dalle varie anticipazioni pubblicate. In questo caso si può notare la presenza di una tastiera qwerty a bilanciere con pulsanti concavi, già vista in altri dispositivi Sony Ericsson. Tale sistema sembra risultare abbastanza comodo, se non si hanno dita troppo grosse, previo un certo periodo di adattamento.


Nuova foto per il Sony ericsson P5

Il sito Unofficial Sony-Ericsson Blog ha pubblicato una nuova foto del misterioso Sony-Ericsson P5. Dalla foto si può intuire la presenza di una tastiera slide, dimensioni tutto sommato contenute (non sottilissimo comunque), sistema operativo Symbian con interfaccia UIQ 3.3 e schermo tattile (non confermata per ora la risoluzione VGA). Sembrerebbe confermata la presenza del chipset GPS, del sensore fotografico da 5 Mpx (speriamo di qualità, ma non dovrebbero esserci dubbi) e del browser Opera 9 integrato.